Niccol di Segna e suo fratello Francesco. Pittori nella Siena di Duccio, di Simone e dei Lorenzetti

Descrizione

La cospicua produzione del pittore senese Niccolò di Segna si dispiega, nel corso del secondo quarto del Trecento, nel solco della tradizione di Duccio di Buoninsegna, mediata dal padre Segna di Bonaventura e da Ugolino di Nerio e arricchita dagli esempi di Simone Martini e dei fratelli Lorenzetti, di cui Niccolò sa cogliere e interpretare spunti e novità. L'analisi del corpus delle sue opere, che dimostrano una qualità sostenuta e costante lungo le varie fasi della sua carriera, è preceduta da un saggio che ne ripercorre l'attività e la complessa vicenda critica. Una sezione è dedicata al meno noto fratello Francesco, anch'egli pittore.

Dettagli

Niccol di Segna e suo fratello Francesco Giacenza: 2 - COD. L0513
€ 40,00

Prodotti in offerta

Madre di Dio della tenerezza di Novgorod 25x35 cm
486,85 438,17
Scatola elegante in cartone per icone colore blu scuro
16,00 13,60
Madre di Dio in trono 36x58 cm
1.665,30 1.415,51
Scatola elegante in cartone per icone colore bordeaux
16,00 13,60
Arte bizantina e postbizantina a Venezia, pg. 233
50,00 45,00
L'arte di Francesco. Capolavori d'arte italiana e terre d'Asia dal XIII al XV sec pag.480
48,00 39,84
Le Tavolette di Santa Sofia, pg. 205
50,00 45,00
Il Duomo di Pisa - The Cathedral of Pisa
1.000,00 900,00
La Cappella Palatina a Palermo - The Cappella Palatina in Palermo
1.100,00 990,00
Tempio, icona e musica sacra, pg. 384
48,00 40,80
THE TREASURES OF MOUNT ATHOS - D Illuminated manuscripts, greco, pg. 364
120,00 96,00
A te cantiamo in eterno.Antiche icone della Madre di Dio a Vladimir e Suzdal (libro-cal. 2019)
15,00 13,01
icon

Chiamaci0444-659513

icon

Consegna Veloce e sicura

icon

Domande?

icon

Legno FSC